Calcio Femminile

Nel mondo

Nel 1885 in Inghilterra si giocò la prima partita di calcio fra donne. Da quell'anno, seppur molto lentamente, molte cose sono cambiate. Infatti solo nel 1970 l’UEFA riconobbe ufficialmente il calcio femminile come una disciplina e non solo come un'attività ricreativa. Il primo mondiale FIFA si disputò nel 1991.
Ma nonostante questo lento cambiamento, il calcio femminile sia in Europa che nel resto del Mondo è uno sport molto praticato; gli Stati Uniti, il Giappone e i paesi del Nord Europa possono vantare campionati professionistici di alto livello e calciatrici considerate vere e proprie celebrità.

I numeri in Europa

  • Il numero totale di calciatrici tesserate sfiora gli 1,2 milioni;
  • Le calciatrici professioniste sono 2200, suddivise in 145 squadre in 23 paesi;
  • Le cinque nazioni con più giocatrici sono Inghilterra, Francia, Germania, Olanda e Svezia.

In Italia

In Italia, la prima squadra si costituì nel 1933, mentre nel 1968 nacque la Federazione Calcio Femminile e solo nel 2000 il calcio femminile entrò nel nuovo statuto della FIGC.
Ad oggi in Italia, le calciatrici sono giuridicamente inquadrate come dilettanti.
Nel 2015, i progetti della FIGC per lo sviluppo del calcio femminile hanno favorito la crescita del movimento sia a livello giovanile che dilettantistico. Queste riforme stanno contribuendo, insieme all’attività delle Nazionali, ad allargare la base delle praticanti ed aumentare l’attenzione da parte dei Media e dell’opinione pubblica.

I numeri dell'Italia

  • In Italia sono circa 22.000 le ragazze tesserate, numero che conferma una costante crescita (aumento dell'88% in pochi anni);
  • Le società attualmente affiliate alla FIGC sono 390;
  • La Nazionale Femminile Italiana ricopre il 13° posto del ranking FIFA e il 6° a livello UEFA;
  • Dal 2016 sono ben 5 le Nazionali Azzurre impegnate in varie competizioni

Il progetto di Studio Assist

Prima Società leader in Italia ad aver accettato questa sfida professionale, strutturandosi con un’area funzionale dedicata.
Studio Assist & Partners crede fortemente al progetto di sviluppo del movimento calcistico femminile, contribuendo affinchè la crescita avvenga con la massima professionalità e tutela per la categoria.
Intendiamo offrire alle nostre assistite un servizio di alto valore professionale, ritagliato su misura in base alle specifiche esigenze.

I servizi professionali offerti da Studio Assist & Partners in quest'ambito sono i seguenti:

Assistenza e Gestione delle carriere delle calciatrici in Italia e all’Estero;
Assistenza e Consulenza nella stipula di contratti di trasferimento e di rinnovo;
Mandati di Rappresentanza per un paese, area o squadra specifica per la negoziazione di contratti;
Valorizzazione delle giovani calciatrici;
Studio e cura della Comunicazione e dell’Immagine dell’atleta (marketing personale);
Ricerca attiva, Gestione e Approvvigionamento di contratti con i principali sponsor;
Organizzazione, Gestione e Approvvigionamento di contratti pubblicitari;
Redazione di programmi di crescita tecnici e atletici personalizzati;
Consulenza Legale;
Assistenza assicurativa;
Assistenza fiscale e finanziaria;
Gestione Patrimoniale

Questo sito utilizza cookie per erogare servizi di qualità. Se non modifichi le impostazioni del browser ne accetti l'utilizzo.