Un modo di lavorare unico in Italia, la passione, ma soprattutto la competenza per le varie aree che compongono il mondo dello sport. Tutto questo è Studio Assist & Partners. Per farvi conoscere meglio la nostra realtà abbiamo intervistato il Presidente Alberto Orlandi

 

Dottor Orlandi, Studio Assist & Partners è una società unica nel mondo dello sport italiano. Come operate?

“Studio Assist & Partners si distingue in quanto è una società di servizi avanzati per lo sport, l'insieme di più professionisti sotto lo stesso tetto, ognuno con il proprio background esperienziale e le proprie competenze. L'ampio ventaglio dell’offerta aziendale consente una vasta diversificazione dei servizi erogati in puro stile tailor made garantendo così la migliore risposta alle differenti esigenze dei nostri clienti. In questa logica omocentrica l’assistito viene posto al centro delle politiche e delle scelte dell’azienda che attorno a lui si muove”.


Possiamo dire che la carta vincente è offrire un servizio dedicato ad atleti, società e imprese?

“Non solo, il vero valore aggiunto è la personalizzazione del servizio. Mi spiego meglio: Studio Assist è in grado di fornire consulenza all'atleta che ricerca il miglior contratto di sponsorizzazione tecnico oppure fornire una consulenza per il potenziamento del marketing personale dell'atleta... oppure ancora garantire la gestione totale con un mandato di rappresentanza fornendo tutti i servizi, dall'area sportiva, legale, comunicazione e marketing sino all'assistenza e cura dell'area atletica. La natura dell'azienda permette di lavorare in maniera specifica erogando servizi di alta qualità e caratterizzati da una marcata cura al dettaglio”. 


La squadra dello Studio è composta da Procuratori Sportivi, Consulenti di Mercato e di Marketing, Mediatori e Osservatori: come per voler sottolineare che il lavoro d'equipe è la strada da seguire.

“Certamente sì, come nell'organizzazione tecnica di una squadra di calcio. Solo unendo le varie caratteristiche di ogni singolo giocatore si arriva ad un gioco manovrato e solo grazie all'organizzazione dello staff tecnico si raggiunge la giusta efficacia. È estremamente importante garantire ai nostri clienti l'alta specializzazione, raggiungibile solo con la costruzione di un team di lavoro eterogeneo e qualificato”.


Quali sono, nel concreto, i servizi offerti ai vostri assistiti?

“Se parliamo di calciatori, Studio Assist definisce ad inizio rapporto un piano di lavoro condiviso con il Cliente, partendo dalle specifiche necessità. Il ventaglio dei servizi è piuttosto ampio, prevede generalmente la ricerca alternativa e migliorativa di opportunità in Italia ed all'estero, la tutela con il club d'appartenenza, mentorship, marketing personale, ricerca sponsorizzazione tecnica, cura dell'immagine, match analysis e supporto area atletica. Mettiamo inoltre a disposizione dei nostri Clienti una serie di Partners selezionati in grado di fornire servizi complementari a condizioni particolarmente agevolate dando all'atleta l'accesso ad un circuito elitario di vantaggi”.


Come sono cambiate le esigenze dei calciatori negli ultimi anni?

“Di pari passo al cambiamento dell'informazione. Gli atleti hanno più strumenti per reperire informazioni ed arricchire le proprie esperienze. Tutto questo fa sì che l'atleta sia più esigente di qualche anno fa. Il calciatore ha preso coscienza della propria professione e professionalità. Si aspetta la cura dettagliata dei particolari e una struttura professionale e propositiva con la quale condividere un percorso in piena trasparenza e serietà”.


E quelle delle società?

“Dipende ovviamente dal blasone del club, ma se dobbiamo fare una valutazione generale il nostro supporto verte principalmente nel fungere da link con il mondo aziendale. Si percepisce la necessità di tradurre quello che è il 'prodotto calcio'; il veicolo emozionale di una gara sportiva allo scopo di attrarre nuovi sponsor costruendo veri e propri piani commerciali e superando la ormai obsoleta idea di 'sponsorizzazione statica' generalmente priva di valore aggiunto per l'investitore”.


Il mercato è forse il vero motore del calcio moderno. C'è un episodio particolarmente curioso che può raccontarci?

“Le curiosità sono tante, ma parlando di mercato ci piace dare spazio ai nostri assistiti, dagli storici sino alle nuove acquisizioni che, mercato dopo mercato, crescono insieme a noi. Solo chi vive i mesi concitati del calciomercato può comprendere quanto sia bello condividere ambizioni, aspettative e perché no rischi con alla base un profondo rapporto professionale e fiduciario. Le soddisfazioni dei nostri Clienti sono le nostre stesse soddisfazioni!”.


Quali sono gli obiettivi che vi siete posto per il medio periodo?

“Studio Assist è un’azienda che ha fatto della dinamicità il proprio cavallo di battaglia, di conseguenza sono molti e differenti tra loro gli obiettivi che ci proponiamo di raggiungere in tempi ragionevolmente brevi. Tra questi priorità assoluta va data agli investimenti che andranno ad arricchire il già nutrito paniere dei servizi disponibili per garantire il massimo supporto ai nostri Clienti. L’importanza inoltre di consolidare la nostra presenza sul mercato italiano ed europeo andrà pari passo con il presidio in quei paesi del mondo considerati calcisticamente emergenti, al fine di allargare i confini operativi dello Studio offrendo così ai nostri Assistiti maggiori e differenti opportunità in ottica di globalizzazione del mercato”.

 

Questo sito utilizza cookie per erogare servizi di qualità. Se non modifichi le impostazioni del browser ne accetti l'utilizzo.