Dopo anni nel settore delle multinazionali come manager, sei anni fa la decisione di costituire una società nuova per il mercato italiano che si dedicasse ad atleti, club e aziende: Studio Assist & Partners. Il Dottor Alberto Orlandi è stato intervistato dalla redazione di Sport Business Management per approfondire la realtà di una società che oggi può vantare sette sedi e più di cento assistiti.

Un modello unico per il mercato italiano, come è nata questa idea? 

“Studio Assist & Partners è un’azienda di servizi avanzati per lo sport che dal 2010 si pone come alternativa al sistema oligopolistico del mondo della procura sportiva in Italia, riunendo sotto lo stesso tetto professionisti con background esperienziali e competenze tra loro differenti. Gli americani le definiscono “disruptive”. Sono quelle idee, servizi o prodotti, che danno un impulso al cambiamento di un settore attraverso l’innovazione. L’idea di Studio Assist nasce dal riadattamento del modello organizzativo anglosassone in chiave sportiva, dove ogni risorsa umana ha un ruolo, delle competenze specifiche e dei compiti ben definiti all’interno dell’azienda, oltre che ad obiettivi quali-quantitativi da rispettare, dando inoltre il proprio contributo attivo alle decisioni strategico-operative del board. In gergo tecnico potremmo definirla una struttura “bottom-up” in cui le decisioni vengono prese partendo dall’ascolto delle necessità dei nostri assistiti, che costituiscono la base della struttura, condivise con la dirigenza e con un’attiva rete di collaboratori operante sia in Italia che all’Estero”.

Il vostro punto di forza è il "tailor made", offrite infatti una consulenza personalizzata ai vostri clienti. In che modo lavorate con loro?  Come sono cambiate le esigenze del calciatore negli ultimi anni? 

“L'ampio ventaglio dell’offerta aziendale consente una vasta diversificazione dei servizi erogati in puro stile tailor made garantendo così la migliore risposta alle differenti esigenze dei nostri clienti. In questa logica omocentrica l’assistito viene posto al centro delle politiche e delle scelte dell’azienda, che attorno a lui si muove. L’idea nasce con il preciso obiettivo di progettare un percorso di medio-lungo periodo condiviso con il nostro assistito mettendolo nelle condizioni di pensare solo ad esprimere il meglio di sè in campo, senza l’incombenza di altre problematiche. Una vera è propria “progettazione della carriera dell’atleta” se posso permettermi. Il paradigma è quello mutuato dal marketing operativo ovvero quello della “catena del valore” che va dalle “materie prime” nel nostro caso gli assistiti, passando attraverso i “componenti” ovvero ai servizi che vengono erogati just in time e propedeutici allo sviluppo programmato del calciatore fino ad arrivare alla “commercializzazione del prodotto finito” ovvero al collocamento nel club più adeguato alle migliori condizioni contrattuali possibili per l’assistito, senza mai dimenticarci che stiamo parlando non di merci bensì di esseri umani. Infatti, la nostra mission da sempre si fonda sulla cura maniacale a 360 gradi di tutti gli aspetti, fondamentali ed accessori, del calciatore; tutto ciò ci ha restituito negli anni feedback di assoluto rispetto ed interesse dal mercato. Ne sono testimonianza casi di nostri assistiti che dalla vecchia serie C2 , oggi hanno contratti nelle massime categorie. Seppur rodato il nostro modello non è statico, ma in continua evoluzione così come le necessità che emergono dai segnali deboli del mercato. Le necessità dei calciatori sono mutevoli e vanno di pari passo con il cambiamento dell'informazione; gli atleti hanno oggi più strumenti per reperire informazioni ed arricchire le proprie esperienze. Tutto questo fa sì che l'atleta sia più esigente rispetto al passato. Il calciatore ha preso coscienza della propria professione e professionalità, si aspetta la cura dettagliata dei particolari e una struttura professionale e propositiva che lo affianchi, con la quale condividere un percorso in piena trasparenza e serietà”.

Cliccate qui per leggere l'intervista integrale.

 

 

Questo sito utilizza cookie per erogare servizi di qualità. Se non modifichi le impostazioni del browser ne accetti l'utilizzo.