Lunedì 28 novembre è il Fair Play’s Day. Istituito dalla Lega Pro, prevede una serie di incontri a Venezia, sede del posticipo della quindicesima giornata.

Si parte la mattina con “un calcio alla violenza sulle donne” : un confronto con gli studenti del Liceo Scientifico Statale Morin di Venezia-Mestre al quale partecipano Gabriele Gravina, Presidente Lega Pro; Angelo Sanna, Questore di Venezia; Elisabetta Pusiol, Direttore Regionale Veneto Special Olympics Italia; Gianna Doz, tennista; Daniela Stradiotto, Presidente Osservatorio sulle Manifestazioni Sportive; Dante Scibilia, Direttore Generale Venezia FC; Daniele Panizzi e Michele Molin, Associazione Eve.

Alle ore 16, presso il Russott Hotel di San Giuliano Venezia, è in programma l’evento “Campioni di Valore: La Lega Pro  incontra  gli atleti veneti delle Paralimpiadi di Rio 2016”. Oltre ai vertici della Lega Pro, ci saranno Joseph Tacopina, Presidente Venezia FC; Giuseppe Antonio Bergamin, Presidente Calcio Padova; Daniela Stradiotto, Presidente Osservatorio sulle Manifestazioni Sportive; Ruggero Vilnai, Presidente Comitato Italiano Paralimpico Regione Veneto; Francesco Bettella, atleta paralimpico; Sandra Truccolo, atleta paralimpico e Daniele Scarpa, canoista italiano.

Ai due eventi parteciperà Daniela Stradiotto, Presidente Osservatorio sulle Manifestazioni Sportive, impegnata con la Lega Pro in progetti per la sicurezza negli stadi, iniziative per riportare le famiglie negli impianti di calcio ed altri eventi legati alla crescita dell’educazione nello sport, soprattutto fra i giovani.

Da Venezia riparte anche l’Integrity tour, il progetto formativo messo in campo dalla Lega Pro e Sportradar con il supporto dell’Istituto per il Credito Sportivo per contrastare i fenomeni legati al calcioscommesse, che sarà dedicato ai settori giovanili del Venezia Calcio e del Padova calcio.

È un’attività capillare sul territorio, che prevede incontri di formazione e informazione con  le squadre di Lega Pro su tutta la penisola. Interverranno anche Marcello Presilla, Integrity manager Sportradar; Alessandro Bolis, Responsabile marketing Istituto per il Credito Sportivo e  Vittorio Angelaccio Integrity officer Lega Pro. La giornata ha il suo epilogo con il derby tra Venezia e Padova (posticipo della 15esima giornata in diretta dalle 20,40 su RaiSport 1), che scenderanno in campo con una maglia che riporta un messaggio che ribadisce il no alla violenza alle donne.

La Lega Pro ha dato vita ad una giornata interamente dedicata al fair play, ai valori dello sport e alla loro espressione - spiega Gabriele Gravina, Presidente Lega Pro - che sempre più spesso, nel nostro campionato, emergono in campo e sugli spalti. Abbiamo scelto la giornata del derby tra Venezia e Padova per organizzare eventi collaterali con le istituzioni e gli atleti per lanciare un messaggio positivo con il nostro calcio. Il Fair Play’s Day può diventare una data fissa nel calendario in più città dove sono presenti le nostre squadre”.

 

Questo sito utilizza cookie per erogare servizi di qualità. Se non modifichi le impostazioni del browser ne accetti l'utilizzo.