È stato un turno di campionato praticamente perfetto per le ragazze assistite da Studio Assist & Partners che hanno raccolto tre successi in altrettanti match.

Procediamo in rigoroso ordine di classifica. La Fiorentina Women's ha tutta l'intenzione di vestire i panni di ammazza campionato: il successo per 5-0 sul Brescia campione in carica di tutto, almeno in patria, è un chiaro segnale in quest'ottica. Le viola hanno il migliore attacco e in rispetto a una vecchia regola del calcio, la migliore difesa del torneo dove spicca Elena Linari, sempre più punto di riferimento del reparto.

Non mi aspettavo tutto questo pubblico. Veder così tante persone allo stadio è stato bello, soprattutto perché c’erano tante ragazzine che sono il nostro future - ha dichiarato a Viola Channel -. Siamo state brave, siamo riuscite a mettere in pratica tutto quello che abbiamo provato durante la settimana. Siamo riuscite anche a concretizzare, ora però testa alla prossima. È facile trovare lo spirito in queste partite ma non dobbiamo peccare nemmeno nelle altre, perché non dobbiamo concedere nulla alle avversarie”.

Alle spalle delle toscane si affaccia l'AGSM Verona che supera di misura il San Zaccaria grazie al colpo di Martina Piemonte, autrice del classico gol dell'ex: “Sono felice per il gol, è stato strano aver segnato contro il San Zaccaria perché sono nata a pochi chilometri da dove ho giocato per due anni. Sono comunque soddisfatta per il risultato e spero possiamo continuare così, migliorare nel nostro gioco segnando maggiormente e sbagliando meno gol davanti alla porta”. Prove consistenti anche per Gaelle Thalmann, Aurora Galli e Lisa Boattin, quest'ultima nuovamente titolare.

In Serie B tutto facile per l'Inter Femminile di Beatrice Merlo, Giorgia Spinelli e Martina Brustia che si sbarazza con un tennistico 6-0 dell'Azzurra confermandosi come una squadra che lotterà fino alla fine per la promozione.

Ora testa al prossimo turno di campionato, ma attenzione al calendario. La Serie A scenderà il campo alle 12 per facilitare la partenza della Nazionale impegnata nel “Torneo Internazionale Manhaus 2016”, in programma nella città brasiliana dal 7 al 18 dicembre.

 

Questo sito utilizza cookie per erogare servizi di qualità. Se non modifichi le impostazioni del browser ne accetti l'utilizzo.