Il Como conquista un pareggio importante nella corsa ai playoff impattando per 0-0 contro il Renate. La squadra di mister Gallo si conferma una delle difese più solide dell'intero Girone A di Lega Pro, oltre che una delle più giovani. Da ieri ancora di più, visto che ha fatto il suo esordio anche Mauro Scaglione.

Il promettente difensore classe 1998 è arrivato in riva al lago due stagioni fa dal Varese. In estate ha lavorato sodo per conquistare la fiducia dello staff tecnico che, nonostante la giovanissima età, l'ha voluto stabilmente aggregato alla prima squadra. Diverse convocazioni e poi finalmente, domenica, l'esordio tra i professionisti. Una manciata di minuti per assaggiare il calcio “vero” e vivere quelle emozioni che sono alla base della vita di un calciatore.

Da parte nostra un grande “ in bocca al lupo ” a Mauro con l'augurio che questo sia solo il primo passo di una lunga carriera!

 

 

Questo sito utilizza cookie per erogare servizi di qualità. Se non modifichi le impostazioni del browser ne accetti l'utilizzo.