Può essere l'uomo in più in questa seconda parte di stagione nerazzurra. Giulio Bizzotto è il giocatore scelto dalla dirigenza del Renate per far fare ai ragazzi di mister Foschi il definitivo salto di qualità.

In un campionato che si sta rivelando più che positivo, con la squadra stabilmente in zona playoff, il match di domani contro al Viterbese può rappresentare già un primo banco di prova in vista degli spareggi promozione. Da riscattare, poi, c'è il ko per 3-0 subito nella gara di andata, nell'unico precedente tra i due club.

Il mese di gennaio è servito a Giulio per trovare i tempi giusti all'interno del meccanismo di squadra e dopo tre buone prestazioni, sente che è arrivato il momento di incidere in maniera significativa, come è giusto che faccia un giocatore col suo talento.

 

Questo sito utilizza cookie per erogare servizi di qualità. Se non modifichi le impostazioni del browser ne accetti l'utilizzo.