Insieme formerebbero davvero una coppia assortita e affidabile, ma per ora dovremmo accontentarci di vedere Andrea Trainotti e Cesare Ambrosini sfidarsi da avversari. C'è anche il confronto tra questi due forti difensori nel match che vedrà opposte Bassano Virtus e Modena.

Andrea ha trovato nei giallorossi l'occasione del rilancio dopo un periodo difficile, ma brillantemente superato; Cesare ha scelto l'Emilia e un progetto ambizioso per fare un ulteriore passo importante nella propria crescita professionale.

Le due squadre sono distanti si 15 punti in classifica l'una dall'altra, ma la graduatoria non deve trarre in inganno. Da quando Ezio Capuano siede sulla panchina modenese, infatti, i canarini hanno conservato solo il nome come aspetto mite per tirare fuori gli artigli nella corsa a una salvezza che deve essere alla base del progetto di risalita voluto dalla società. L'unico precedente è lo 0-0 della gara di andata, giusto per sottolineare che quello di domani è un confronto aperto a ogni risultato e quindi tutto da seguire.

Foto Ambrosini: Gazzettadimantova.it

 

Questo sito utilizza cookie per erogare servizi di qualità. Se non modifichi le impostazioni del browser ne accetti l'utilizzo.