I campionati di Serie A e B femminili sono ripartiti a pieno regime e non sono mancate le sorprese in quest'ultimo turno.

La più clamorosa è il successo del Mozzanica che ha fermato la capolista Fiorentina Women's reduce da una striscia positiva fatta di ben 15 successi consecutivi. Elena Linari e compagne mantengono comunque la vetta della classifica con tre punti di vantaggio sul Brescia.

Piccolo passo in avanti per l'AGSM Verona reduce dall'1-1 sul campo del Luserna. Tutte titolari le quattro giocatrici assistite da Studio Assist: Gaelle Thalmann, Aurora Galli, Martina Piemonte e Lisa Boattin, quest'ultima autrice della rete dell'iniziale vantaggio scaligero.

In Serie B, non consce sosta la scalata alla vetta del Girone C da parte dell'Inter di Giorgia Spinelli, Beatrice Merlo e Martina Brustia che supera per 2-1 l'Unterland Damen e si porta a due soli punti dal Valpolicella capolista.

 

 

Questo sito utilizza cookie per erogare servizi di qualità. Se non modifichi le impostazioni del browser ne accetti l'utilizzo.