Era la giornata forse più attesa dell'intero campionato e non ha tradito le attese. Il 31esimo turno di Serie A femminile, infatti, ha sancito la nuova fuga della Fiorentina Women's di Elena Linari verso uno scudetto sempre più concreto. La squadra viola, infatti, si è imposta per 2-1 in casa del Brescia mandandolo nuovamente a -6 in classifica. Per la squadra di mister Fattori questo successo significa anche approdo matematico in Champions League.

Continua a vincere l'AGSM Verona di Gaelle Thalmann, Aurora Galli, Lisa Boattin e Martina Piemonte, quest'ultima a segno (da ex) nel 5-0 che le gialloblù hanno rifilato al San Zaccaria: “Sono soddisfatta per questa nostra prestazione – ha detto –. Abbiamo fatto bene su un campo dove molte squadre anche blasonate hanno trovato difficoltà. Sono contenta anche per il mio gol. Ho provato sensazioni uniche: giocare su questo campo dove praticamente sono nata calcisticamente e dove ho raggiunto la Serie A mi ha dato moltissima emozione”.

In Serie B altro successo l'Inter di Giorgia Spinelli, Beatrice Merlo e Martina Brustia che dopo il poker al Meda rifila due reti anche all'Azzurra San Bartolomeo, conquistando tre punti utili per restare in scia al Valpolicella.

Insomma, è stato un weekend ricco di soddisfazioni che alla fine si è anche tinto d'azzurro. Lisa Boattin, Elena Linari, Giorgia Spinelli e Aurora Galli, infatti, sono tra le 23 convocate dal ct Antonio Cabrini per la gara amichevole che la Nazionale femminile giocherà il 7 aprile contro l’Inghilterra (ore 19.45) al Vale Park Stadium di Stoke-on-Trent.

 

Questo sito utilizza cookie per erogare servizi di qualità. Se non modifichi le impostazioni del browser ne accetti l'utilizzo.