È a tutti gli effetti un match d'alta classifica quello che domani vedrà opposte il Bassano Virtus di Andrea Trainotti e l'AlbinoLeffe di Niccolò Dondoni e Riccardo Moreo.

Complessivamente le due squadre hanno collezionato 83 punti: 40 i padroni di casa, 43 i seriani, più di quanti ne abbiano fatti nei due precedenti campionati. Un segnale importante quello mandato dalla società Bluceleste, capace di imparare dagli errori del passato e allestire un rosa di livello, con giocatori scelti con cura come Dondoni e prospetti molto interessanti come nel caso di Moreo.

Ma per la banda Alvini non sarà una passeggiata: dall'altra parte troveranno un Bassano affamato di punti e che ha recentemente cambiato allenatore, affidando la panchina a Valerio Bertotto, oltre che un gruppo in cerca di riscatto guidato dal nostro Trainotti.

I numeri fanno pendere il pronostico in favore dei giallorossi che in sette precedenti non hanno mai perso, conquistando tre pareggi (tutti in trasferta) e due successi (sempre in casa); ma in questa pazza Lega Pro tuto può accadere. Buon divertimento!

 

Questo sito utilizza cookie per erogare servizi di qualità. Se non modifichi le impostazioni del browser ne accetti l'utilizzo.