È stata soprattutto una scelta di cuore quella che ha spinto Elena Linari, nel corso della scorsa estate, ad accettare il progetto Fiorentina Women’s. Una scelta più che mai azzeccata, visto che la squadra è a un passo dal tricolore ed Elena si sta confermando a grandi livelli tanto in viola quanto con la maglia azzurra della Nazionale.

Ho scelto Firenze per amore della maglia viola. Sono nata proprio a Fiesole e non ci poteva essere cosa più bella di giocare con la maglia viola addosso - ha detto a Labaroviola.com -. A Brescia sono stata bene, sono cresciuta e li ho vinto tutto. Cambiare non è stato facile perché sono passata da una società vincente a una squadra che è solo all’inizio del suo progetto”.

“I tifosi viola sono magici con noi e l’affetto che stiamo ricevendo è tantissimo - ha proseguito -. Al solo pensiero di giocare la gara scudetto al Franchi mi viene la pelle d’oca. Giocare nello stesso stadio che ha visto tantissimi campioni sarebbe solo motivo di vanto e orgoglio”.

Clicca qui per leggere l'intervista integrale.

 

Questo sito utilizza cookie per erogare servizi di qualità. Se non modifichi le impostazioni del browser ne accetti l'utilizzo.