Si è tenuto nei giorni, presso la sede della Lega Pro e alla presenza di stampa e autorità locali sportive e politiche il primo Consiglio Direttivo Partecipato, durante il quale sono stati illustrati i progetti realizzati nell’ultimo anno, dalla revisione del modello organizzativo interno, alla formazione per i tesserati, ai progetti di prevenzione nell’area salute e al Rating.

Il Presidente Gabriele Garvina ha, inoltre, evidenziato le proposte di riforma che prenderanno avvio già dai prossimi giorni, con la richiesta di modificare la normativa federale in merito alle scadenze degli emolumenti, contributi, ritenute e fondo di fine carriera, nonché l’integrazione della previsione normativa nell’ambito dei premi di valorizzazione; le previsioni del Codice di Giustizia Sportiva in merito all’inasprimento delle sanzioni a seguito delle violazioni della normativa in materia economica-amministrativa.

Il Consiglio Direttivo ha approvato l’attuazione sperimentale del Progetto Rating a partire dalla prossima stagione sportiva 2017/2018, con indici che verranno comunicati a tutte le società all’inizio della stagione.

Garvina ha infine comunicato che verrà rivisto il format della Coppa Italia Lega Pro e del Trofeo Berretti, al fine di rendere sempre più appassionante le competizioni sportive.

Questo sito utilizza cookie per erogare servizi di qualità. Se non modifichi le impostazioni del browser ne accetti l'utilizzo.