C'è la firma indelebile di Manuel De Mitri nel successo conquistato dalla Primavera della Pro Vercelli sul difficile campo del Cesena.

Il 2-1, come si dice in questi casi, vale molto di più di quanto non dica il punteggio stesso perché i ragazzi di mister Grieco possono festeggiare il ritorno in vetta al girone a quota 7 punti, in coabitazione con la Spal. Tra i Leoni, merita una citazione proprio De Mitri, capitano e simbolo di un gruppo che sogna in grande grazie anche alle tre reti messe a segno in quattro presenze in campionato.

Manuel si è formato nel vivaio della Juventus, squadra nella quale è cresciuto un altro talento che tanto bene sta facendo tra i professionisti, Gabriele Bove.
Per adesso Manuel studia in grande, ma l'obiettivo di poter fare presto il salto di qualità può e deve essere ben chiaro nella sua mente. Mister e società credono fortemente in lui e il pre contratto sottoscritto fino al 30 giugno 2018 è solo un ulteriore attestato. Ora non resta che lavorare e perseguire su questa strada.

Il tabellino di Cesena-Pro Vercelli 1-2:

Cesena: Saro, Maretti, Okonkwo (35′ st Ingrosso), Ndiaye (21′ st Gasperoni), Salcuni, Farabegoli, Maleh, Urso, Nanni (13′ st Babbi), Andreoli, Buso. All. Rivalta.
Pro Vercelli: Chiovenda, Iezzi, Vitale, Sangiorgi, De Marino, Pezziardi, De Mitri, Sapone, Gouri (19′ st Febbrasio), Della Morte (25′ st Tunesi), Pagliaro (42′ st Specchia). All. Grieco.
Arbitro: Sig. Di Cairano
Reti: 1′ e 26' De Mitri, 8′ Ndiaye 
Note: espulsioni: Buso. Ammonizioni: Pagliaro.

Questo sito utilizza cookie per erogare servizi di qualità. Se non modifichi le impostazioni del browser ne accetti l'utilizzo.