Il turno infrasettimanale di Serie C ha regalato risultati e gol importanti. Iniziamo da Massimiliano Pesenti. Il numero 9 del Pontedera si sta confermando come uno di bomber più prolifici in categoria dopo la straordinaria stagione scorsa.

Il momento dei toscani è complicato da vicende non strettamente legate al rettangolo di gioco, ma Max sta mettendo in campo tanta grinta e soprattutto tanta professionalità. Il suo score parla molto chiaramente: sono già sette i gol messi a segno, equamente divisi tra campionato (quattro) e Coppa Italia (tre), con una media perfino superiore rispetto a quella tenuta nella scorsa tornea con la maglia del Pro Piacenza, con cui raggiunse il proprio record di marcature: 14 in campionato e 1 in Coppa Italia.

Il Monza di Luca Giudici continua a stupire e ieri sera ha conquistato un pareggio casalingo importante contro l'Alessandria. L'1-1 finale porta la firma proprio di Luca. Per il 25enne comasco si tratta della quarta rete in campionato, un ottimo bottino se si considera che Luca è un attaccante esterno, ma soprattutto è un esordiente in categoria. L'approccio alla Serie C è stato evidentemente dei migliori. “Ho scelto di venire qui perchè dopo anni di provincia avevo voglia di provare una piazza come quella di Monza, con una storia e un pubblico che tutti conoscono”, aveva dichiarato nei giorni scorsi. È stato di parola.

La rotta per un'altra bella stagione, per entrambi, è tracciata. In bocca al lupo ragazzi!

Questo sito utilizza cookie per erogare servizi di qualità. Se non modifichi le impostazioni del browser ne accetti l'utilizzo.