Grazie a tanto lavoro e impegno, Andrea Trainotti è riuscito a ritagliarsi uno spazio importante nello scacchiere del Monza di mister Zaffaroni che pare non poter più rinunciare alle prestazioni del suo forte difensore.

Andrea è stato intervistato da Monza-News.it per fare il punto della situazione in casa biancorossa. 

Puoi giostrare in un doppio ruolo, ma tu ti senti più terzino o centrale?

"Tutti e due. Ho iniziato la mia carriera come terzino sia in Serie D sia in parte nel mio primo anno in C2. Poi sono stato spostato al centro. Ma ho giocato tanto a tre, quindi finivo per essere il terzo di destra, un ruolo simile a quello che faccio a Monza. Dato che qui è vero che giochiamo a quattro, ma è una falsa difesa a quattro. Mi trovo bene nel ruolo in cui il mister mi fa giocare".

La prossima a Pontedera: i toscani hanno un ruolino di marcia che recita una sola sconfitta nelle ultime sei gare, dopo un avvio alquanto balbettante. Quest'ultima sconfitta è giunta tra le mura amiche ad opera del Cuneo.

"Il mister ci ha ricordato che sono riusciti a conquistare 13 punti nelle ultime sei partite. Sono in formissima e ci aspetta quindi un'altra battaglia domenica".

Cliccate qui per leggere l'intervista integrale.

Questo sito utilizza cookie per erogare servizi di qualità. Se non modifichi le impostazioni del browser ne accetti l'utilizzo.