Sarà un derby di grande spettacolo e importanza quello in programma domenica 3 dicembre alle 14.30 allo Stadio Città di Gorgonzola tra Giana Erminio e Monza. La sorpresa dello scorso torneo sfida una nobile del nostro calcio, tornata tra i professionisti con l'intenzione di scrivere altre pagine di storia gloriosa. Per quanto ci riguarda, sarà una sfida con tanti giocatori da noi assistiti: Simone Greselin, Gabriele Rocchi e Jacopo Concina da una parte, Pietro Cogliati, Luca Giudici e Andrea Trainotti dall'altra.

Le due squadre stanno attraversano momenti differenti a tutto vantaggio dello spettacolo. Il Monza non vince da quattro turni, ma nelle ultime cinque partite ha raccolto comunque sei punti ed è stabilmente in zona playoff da inizio stagione, confermando così l'ottimo lavoro fatto in estate e non solo. Dopo un avvio complicato la Giana sta risalendo la china della classifica e attualmente è undicesima a un solo punto dagli spareggi promozione. La squadra di Albè nelle ultime quattro giornate ha ottenuto tre successi e un pareggio. Nonostante la vicinanza geografica sono solo due i precedenti tra i due club entrambi nella stagione 2014/15 quando le due formazioni militavano nell'allora Lega Pro. Il bilancio è di una vittoria a testa col fattore campo a fare da padrone.

L'incontro sarà diretto da Ermanno Feliciani della sezione di Teramo, assistito da Lorenzo Poma di TrapaniFrancesco Cortese di Palermo. Nessun precedente, né con la Giana, né con il Monza, per l’arbitro teramano, alla sua prima stagione nella CAN Pro dove ha diretto sinora quattro gare di campionato e una di Coppa Italia Serie C, oltre a due gare del campionato Primavera 1 e una di Coppa Italia Primavera. In totale il signor Feliciani ha estratto in questa stagione 21 cartellini gialli e un rosso, assegnando quattro rigori.

Questo sito utilizza cookie per erogare servizi di qualità. Se non modifichi le impostazioni del browser ne accetti l'utilizzo.