C'è soprattutto la sfida tra Trapani e Cosenza ad animare il weekend della 19esima giornata di Serie C. Le due squadre si incroceranno domani alle 14.30 per cercare tre punti che è quasi riduttivo definire fondamentali.

La squadra di Michael Girasole è lanciatissima ed è reduce da tre successi e due pareggi nelle ultime cinque partite, che le hanno permesso di portarsi a soli tre punti di distanza dalla capolista Lecce. Un buon momento, nel quale si sta esaltando anche il centrocampista scuola Atalanta, ormai stabilmente nelle rotazioni di mister Calori e capace di inserirsi perfettamente in una realtà per lui nuova ma come lui ambiziosa. "Trapani è una piazza calda, il sostegno dei tifosi non manca mai e anche per questo sono contento di avere segnato il mio primo gol con questa maglia in casa. Siamo in un buon momento, abbiamo trovato una cerca continuità di risultati e ora non dobbiamo fare altro che seguire i consigli del mister e pensare ad affrontare un impegno alla volta”, aveva detto nei giorni scorsi e così è stato. 

L'arrivo di mister Braglia ha aiutato il Cosenza a cambiare passo. I rossoblù hanno conquistato due pareggi, due successi e una sola sconfitta nelle ultime cinque, riuscendo a risalire la china e tornare in posizioni più consone a una formazione capace di centrare i playoff nello scorso torneo. Ci proverà ancora il Cosenza e col rientro a tempo pieno di Domenico Mungo sarà ancora più semplice. Il fantasista non sarà a disposizione domani, ma ormai si allena col gruppo e presto rivedrà in campo.  

 

Questo sito utilizza cookie per erogare servizi di qualità. Se non modifichi le impostazioni del browser ne accetti l'utilizzo.