Si chiama Arzachena la prossima avversaria del Monza di Pietro Cogliati, Luca Giudici e Andrea Trainotti. Si tratta di un match molto importante per la squadra di Marco Zaffaroni che vuole cancellare subito il ko subito dalla Carrarese e riprendere una marcia fatta di tre vittorie nelle ultime cinque gare. 

I biancorossi viaggiano a quota 33 punti nella zona di vertice del plotone che insegue le quattro big del torneo. Con lo scudetto dei Dilettanti sul petto i brianzoli hanno sinora confermato quanto di buono si diceva sul loro conto ad inizio stagione grazie a un 4-4-2 elastico ha consentito un cammino senza dubbio di rilievo che tra le mura amiche ha fatto registrare cinque successi, quattro pareggi e una sola sconfitta, 25 reti all’attivo e 20 al passivo. 

Il match in programma domenica al Brianteo verrà diretto dal sig. Davide Andreini della sezione AIA di Forlì. Gli assistenti designati sono entrambi siciliani: Carmelo De Pasquale di Barcellona Pozzo di Gotto e Lorenzo Poma di trapani.

Questo sito utilizza cookie per erogare servizi di qualità. Se non modifichi le impostazioni del browser ne accetti l'utilizzo.