Matteo Gerbaudo ha fatto come Nino cantato da Francesco De Gregori e non ha avuto paura di battere il calcio di rigore che è valso al Cuneo un pareggio insperato ma meritatissimo contro la Pistoiese. Il coraggio del numero 11 biancorosso è stato premiato con un gol che significa molto per lui e per la squadra.

Matteo, che pareggio è stato quello di domenica?

“Un pari importante perchè arrivavamo da una settimana difficile dopo Pisa e una sconfitta subita pur giocando molto bene. Avremmo voluto fare molto di più contro la Pistoiese, ma un approccio sbagliato da parte nostra e gli avversari bravi a sfruttare dei nostri errori ha complicato l'inizio della gara”.

Ma il calcio è imprevedibile...

“Già. Nonostante lo svantaggio di tre reti siamo stati bravi a non mollare, a reagire e rimontare. Se il primo tempo fosse finito 2-3, forse, avremmo avuto il tempo per vincere. Ma va bene così. Questa rimonta aiuta il morale”.

Anche dei vostri tifosi.

“Certamente, ma posso garantire che qui dentro nessuno ha voglia di mollare, anzi. Abbiamo fatto vedere che ci siamo, coi i nostri pregi e difetti, ma ci siamo”.

Per te gioa doppia visto che hai trovato un gol importante.

“Proprio così, tra l'altro è il mio primo rigore realizzato tra i professionisti. Avrei potuto segnare anche un altro gol, ma ci proverò domenica”.

Che idea ti sei fatto della classifica del vostro girone?

“La Serie C è imprevedibile. Un mese fa l'Alessandria era con noi e ora è in alto. Con un filotto di vittorie è possibile risale. Abbiamo perso tanti punti per strada ma stiamo lavorando bene, correggendo gli errori e i risultati arriveranno. Abbiamo tre scontri diretti con Gavorrano, Pro Piacenza e Lucchese e credo che saranno decisivi”.

Proprio la Lucchese sarà la vostra prossima avversaria. Che gara ti aspetti?

“Sarà una gara difficile perchè la Lucchese è una squadra forte, fatti di giocatori di categoria. Ora forse è un po' in calo, ma resta un'avversaria ostica e noi dovremmo mettercela tutta per vincere. I tre punti darebbero una scossa alla nostra classifica”.

Questo sito utilizza cookie per erogare servizi di qualità. Se non modifichi le impostazioni del browser ne accetti l'utilizzo.