Con la qualificazione già in tasca grazie ai successi nelle prime due gare con Svizzera e Galles, la Nazionale Femminile di Elena Linari, Aurora Galli e Lisa Boattin pareggia 2-2 con la Finlandia l’ultimo incontro del girone della Cyprus Cup e si appresta a disputare la sua prima finale nel torneo cipriota, giugno all’11ª edizione.

Le Azzurre, scese in campo con il lutto al braccio per onorare la memoria di Davide Astori e con diverse novità di formazione (come preannunciato il CT Bertolini ha dato spazio a chi ha giocato meno nelle prime due gare) sono state brave a rimontare per due volte il vantaggio finlandese grazie ai gol di Giacinti e Giugliano. L'Italia chiude così il Girone A imbattuta e capolista solitaria con 7 punti, 8 gol fatti e solamente due subiti. Il titolo verrà assegnato. Nel pomeriggio, al termine delle gare dell’ultima giornata del Gruppo B, la squadra di Milena Bertolini conoscerà l’avversaria della finalissima in programma mercoledì all’AEK Arena di Larnaca. 

 

Questo sito utilizza cookie per erogare servizi di qualità. Se non modifichi le impostazioni del browser ne accetti l'utilizzo.