Ha un sapore particolare il derby piemontese in programma domani tra l'Alessandria di Ionut Pop e il Cuneo di Filippo Boni, Matteo GerbaudoFederico Testoni e Luca Zamparo.

I Grigi sono sono in un ottimo momento di forma anche il portiere scuola Roma, che nelle ultime settimane ha difeso con coraggio ed efficacia la porta della squadra di mister Marcolini. Un paio di esempi? Il rigore parato nel match chiave col Gavorrano e la prestazione maiuscola nella finale di Coppa Italia vinta contro la Viterbese.

In casa Cuneo c'è tanta voglia di lottare per una salvezza che sarebbe assolutamente meritata. In settimana è arrivato anche il grido di bomber Zamparo a sottolineare come l'impegno da parte dei biancorossi non verrà mai meno: “Volevamo conquistare tre punti che per noi erano fondamentali, ma un episodio ci ha impedito di ottenere un risultato positivo - ha dichiarato -. Abbiamo attaccato, abbiamo fatto un buon gioco, ma loro nell'unica occasione hanno segnato e noi invece non ci riusciamo. Mancano i gol non solo degli attaccanti, ma di tutti. Riusciamo a creare e occasioni, ma per sfortuna e imprecisione non riusciamo a concretizzare. Serve più cinismo. Ora avremo ad Alessandria con una piccola speranza di evitare i playout. Se dovremmo affrontarli io sono comunque convinto che ci salveremo”.

Per dirigere l'incontro, in programma domani alle ore 16.30, allo stadio "Giuseppe Moccagatta" è stato designato il signor Marco Guarnieri di Empoli. Nell'occasione, il fischietto toscano sarà coadiuvato dagli assistenti Daniele Colizzi di Albano Laziale e Veronica Vettorel di Latina.

Questo sito utilizza cookie per erogare servizi di qualità. Se non modifichi le impostazioni del browser ne accetti l'utilizzo.