Vittoria doveva essere e vittoria è stata per il Piacenza di Massimiliano Pesenti che nel Secondo Turno dei playoff ha battuto in trasferta il Monza.

La squadra di Franzini ha chiuso il match in nove uomini per le espulsioni di Taugourdeau e Della Latta, ma, soffrendo, ha comunque centrato il passaggio del turno. A segnare il gol vittoria è stato proprio Pesenti, al quale TuttoC.com ha segnato la palma di miglior giocatore di questo secondo turno per quanto riguarda il primo raggruppamento della Serie C. Un gol di astuzia, tattica e bravura, che al 3' ha sbloccato la gara.

"È stato un gol fortunoso, ma gli attaccanti devono sempre crederci - ha detto Pesenti -. Io mi sono avventato su quella palla e l'ho buttata dentro. È stata poi una partita di sofferenza e di lotta. A me piace questo tipo di gioco e cerco di dare sempre il massimo per la squadra. Siamo riusciti a portare a casa una vittoria importantissima". In generale il Piacenza ha offerto una grande prestazione: "Abbiamo dato prova di carattere, di gruppo e di unità di intenti. Penso sia di buon auspicio per le prossime partite. Dobbiamo rimanere così perché altrimenti faremo molta fatica. L'attaccante vive di azioni da gol e coinvolgimento, però se arrivano le vittorie e un mio gol così ben venga. Il mister conta su di me, la squadra pure e su questo tipo di gioco".

Questo sito utilizza cookie per erogare servizi di qualità. Se non modifichi le impostazioni del browser ne accetti l'utilizzo.