La stagione del Piacenza si è conclusa pochi giorni fa con l'eliminazione primo turno nazionale dei playoff di Serie C per mano della forte Sambenedettese. L'ultimo ko, però, non rovina quanto di buono fatto dai biancorossi, autori di una splendida rimonta durante il corso del campionato che è valsa un posto negli spareggi promozione, viatico fondamentale per una società che sta lavorando con impegno per ripercorrere i fasti di un passato non così lontano.

Tra le note più positive della stagione c'è sicuramente Massimiliano Pesenti. L'attaccante bergamasco è arrivato in Emilia a dicembre, dopo una prima parte di stagione passata con la maglia del Pontedera. Max è stato bravo a calarsi alla perfezione in questa nuova realtà e alla fine ha saputo dare il suo contributo con sei reti in 18 gare, tutte importanti. Sportpiacenza.it si è diverto a dare i voti ai biancorossi e il nostro Max prende un'abbondante promozione: "Pesenti 7: è arrivato portandosi da Pontedera una fastidiosa fascite plantare - si legge -. Dopo essere guarito, si è distinto per essere un attaccante da battaglia. È il classico puntero che più che essere picchiato dai difensori, picchia i difensori. E poi segna anche: nel Piacenza, 18 presenze e 6 gol. Playoff compresi".

TuttoMercatoWeb.com ha stilato la la Top 11 delle semifinali e in mezzo al campo c'è posto anche per il fantasista del Cosenza: “Trova la via del gol concludendo una azione da manuale con un bel tiro a giro dal limite dell'area di rigore”, si legge.

 

Questo sito utilizza cookie per erogare servizi di qualità. Se non modifichi le impostazioni del browser ne accetti l'utilizzo.