Inizia con un buon pareggio sul campo dell'Ascoli il campionato 2018/2019 del Cosenza di Domenico Mungo che a fine gara ha commentato così il risultato della sua squadra.

"L'1-1 è risultato giusto, ma per come si era messa la gara saremmo dovuti stare più attenti. Il nuovo ruolo? L’avevo già fatto in passato, avrei potuto fare meglio sicuramente ma il campo non ci ha messo nelle condizioni migliori per palleggiare. Pressing e giocate di qualità le portiamo dietro dall’anno scorso, sono le cose che ci hanno portato a salire di categoria: a centrocampo abbiamo tanti giocatori di qualità. Il Mister? A fine partita non parla mai, ci tirerà le orecchie domani al campo (ride, ndr)". 

Questo sito utilizza cookie per erogare servizi di qualità. Se non modifichi le impostazioni del browser ne accetti l'utilizzo.