È una sfida importantissima per la classifica del Girone A di Serie C quella in programma domani sera, alle 20.30, tra la Pro Vercelli di Michele Foglia e il Novara di Andrea Sbraga.

I padroni di casa stanno ottenendo risultati eccellenti nonostante un avvio in ritardo rispetto alle altre e nelle prime quattro giornate hanno conquistato tre successi consecutivi e un pareggio. È reduce da un successo, invece, il Novara di William Viali che ha presentato così la gara: "Abbiamo provato più di un modulo, ho le idee chiare e potremmo cambiare anche in corso. La squadra deve partire dal primo minuto con grande energia, non dobbiamo aspettare i nostri avversari. Sono sicuro che i tifosi ci saranno vicini, come lo sono stati anche a Pistoia, dovremo offrire una prestazione che li esalti".

Molto carico anche il tecnico della Pro VercelliVito Grieco: "Non è una partita come le altre: rappresentiamo la città e i tifosi: bisogna giocare con il cuore, tralasciando il tecnico e il tattico. Il derby non è mai una partita come le altre, ma non bisogna bruciare molte energie mentali. Dobbiamo vincere in tutti i modi, con cuore e testa. Sono felice di ripartire contro un’ottima squadra come il Novara, le motivazioni non mancheranno di certo".

I precedenti sono favorevoli al Novara che in 18 precedenti ha conquistato otto vittorie a fronte di quattro successi vercellesi, mentre i pareggi sono sei. Gli azzurri hanno realizzato 23 reti contro le 14 subite. La gara sarà diretta dal Signor Matteo Marcenaro di Genova che sarà coadiuvato dagli assistenti Alex Cavallina di Parma e Vittorio Pappalardo di Parma.

Questo sito utilizza cookie per erogare servizi di qualità. Se non modifichi le impostazioni del browser ne accetti l'utilizzo.