Nonostante la giovane età, Arianna Caruso ha saputo ritagliarsi uno spazio importante nella Juventus Women. Il vuoto lasciato in mediana da qualche infortunio di tropo in casa bianconera è stato abilmente riempito dalla giocatrice classe 1999 che, fin dal suo arrivo a Torino, ha messo in mostra talento e personalità da vendere. 

Da sempre preziosa per coach Rita Guarino, la giovane calciatrice bianconera sta riuscendo, unendo qualità e quantità, nel difficile compito di ridare duttilità e freschezza al centrocampo bianconero. Arianna si è presa cena la copertina di LFootball che per lei ha speso parole d'elogio: "Arianna Caruso è concreta nelle dinamiche di regia e copertura del 4-2-3-1, instancabile quando si tratta di fare la mezz’ala nel 4-3-3, precisa nel fraseggio e sempre pericolosa in zona gol grazie ad un’ invidiabile tecnica e coordinazione nell’andare al tiro".

Cliccate qui per leggere l'articolo completo.

 

Questo sito utilizza cookie per erogare servizi di qualità. Se non modifichi le impostazioni del browser ne accetti l'utilizzo.