Beatrice Merlo è uno dei punti fermi della neonata Inter Women. Difensore centrale o terzino, classe 1999, Merlo ha vestito le maglie di tutte le selezioni giovanili Azzurre, conquistando la storica medaglia di bronzo al Mondiale 2014 in Costa Rica.

Inizialmente veniva schierata al centro della difesa, tuttavia la sua capacità nelle tre fasi di gioco le ha consentito di occupare il ruolo di terzino, abile sia nell’uno contro uno difensivo che nel sostenere l’azione offensiva. Con l’Inter vuole conquistare l’agognata Serie A, assaporata solo in giovanissima età nel 2013-2014.

Alla vigilia del match contro il Cesena valido per la quinta giornata del campionato di Serie B, Beatrice ha parlato ai microfoni di Inter TV : “L’amichevole disputata nel fine settimana scorso contro il Mozzanica è stata molto utile per testare il nostro livello di crescita e per mantenere sempre alta la nostra intensità. Cerchiamo sempre di allenarci duramente e dando sempre il 100%". "L’Inter deve essere sempre una squadra difficile da battere, il nostro obiettivo è quello di rendere complicata ogni partita alle nostre avversarie - ha aggiunto -. Sogno un giorno di poter vincere lo Scudetto con questa maglia e di esordire anche in Nazionale”.

Articolo e foto da Football.com

Questo sito utilizza cookie per erogare servizi di qualità. Se non modifichi le impostazioni del browser ne accetti l'utilizzo.