Il mondo del calcio sta cambiando e con esso anche le richieste e le necessità dei calciatori che, sempre più spesso, sono veicoli di messaggi personali, pubblicitari e benefici. Il giocatore del Genoa Romulo Caldeira, lunedì scorso è stato protagonista del Romulo Day, l'evento organizzato insieme a Studio Assist & Partners, nel quale ha presentato il suo nuovo progetto di comunicazione che si basa su un nuovo sito web (www.romulocaldeira.com) un logo, ma anche tante iniziative benefiche legate a Live Onlus. Di tutto questo il fondatore di Studio Assist & Partners, Alessandro Orlandi, ha parlato a Tuttojuve.com.

Il Romulo Day è stato un evento di ispirazione americana, loro sono i veri maestri dello Sports Marketing. Il format della serata è stato in stile talk show televisivo, dove Romulo, insieme ai presentatori e ai vari ospiti, ha ripercorso tutte le tappe della sua carriera - ha detto -. Chiaramente il protagonista della serata e delle tematiche era il calciatore del Genoa, che ha presentato inoltre il suo nuovo sito web, logo ufficiale e progetto di beneficenza, che lo accompagneranno nell'attualità e nel futuro”.

I calciatori sono oramai equiparabili a delle media company, costantemente sotto i riflettori - ha aggiunto -. Da circa un annetto insieme a Romulo abbiamo costruito un progetto che gli permetterà di far emergere i suoi valori umani ed etici, parallelamente a quelli sportivi. Anche perché le prestazioni sono sempre sotto gli occhi tutti, mentre il vissuto, le esperienze e la componente umana di un atleta quasi mai. Stiamo parlando di persone e non di prodotti”.

Il Romulo Day è l'inizio di una serie di eventi che coinvolgerà altri calciatori, allenatori e calciatrici del panorama nazionale ed internazionale - ha sottolineato Alessandro Orlandi -. La comunicazione mirata ed il marketing personale su un calciatore possono ottimizzare il risultato delle prestazioni sportive. Sinceramente qualsiasi squadra o azienda, a parità di livello tecnico o di meriti sportivi, sceglie il giocatore che mediaticamente può portare un vantaggio ulteriore. L'operazione CR7, ad esempio, è stata vincente sotto tutti i punti di vista, non solo quello tecnico”.

Cliccate qui per leggere l'intervista integrale.

Questo sito utilizza cookie per erogare servizi di qualità. Se non modifichi le impostazioni del browser ne accetti l'utilizzo.