Dopo il double scudetto e la Coppa Italia conquistato con la Juventus, Aurora Galli è pronta a cominciare l’avventura con la Nazionale verso il Mondiale di Francia. La centrocampista sarà uno degli anelli della catena della squadra che, questa estate, proverà a spingersi oltre il girone composto da Australia, Brasile e Giamaica.

Mi è capitato di sognarlo, il Mondiale, pieno di energia e rispetto: tra noi giocatrici in campo e sugli spalti - racconta Aurora al Corriere.it —. L’esperienza più simile è stato Juve-Fiorentina con 39 mila spettatori allo Stadium. Il nostro non è un calcio potente o velocissimo, è bello perché è tattico e tecnico”.

Cliccate qui per leggere l'articolo integrale.

Questo sito utilizza cookie per erogare servizi di qualità. Se non modifichi le impostazioni del browser ne accetti l'utilizzo.