Ancora un piccolo sforzo: basta solamente un punto, infatti, all'Italia femminile di Lisa Boattin, Aurora Galli ed Elena Linari per conquistare il primo posto aritmetico nel Gruppo C dei Mondiali di Francia 2019 e avere - almeno sulla carta - un'avversaria più morbida agli Ottavi.

Questo punto, però, dovrà essere conquistato contro una delle avversarie più forte della competizione, quel Brasile che guada con grande rispetto le Azzurre, come confermato da Thaisa Moreno: "Il centrocampo è tanto tanto forte: Galli, Giugliano, Cernoia. Poi l’attacco l’avete visto tutti. Per non parlare del collettivo, sono innamorata del lavoro di gruppo che sta svolgendo l’Italia”.

La sfida tra le nostre ragazze e quelle brasiliane inizia in hotel, visto che le due squadre dividono la stessa struttura a Lille. Tornando al campo, sarà un match da dentro o fuori per le Verdeoro e di fondamentale importanza anche per l’Italia, già qualificata aritmeticamente agli Ottavi, ma che ancora non sa se sarà promossa da prima della classe, da seconda o tra le quattro migliori terze. Un piazzamento determinante per capire dove si giocherà (a Montpellier il 25 giugno passando da prima, il 22 a Nizza qualificandosi come seconda, il 22 o il 23 a Grenoble o Le Havre da terza) e soprattutto chi incontreremo agli Ottavi.

Il primo posto garantisce un’avversaria sulla carta più morbida, una delle terze dei Gruppi A, B o F, il secondo metterebbe l’Italia di fronte alla seconda del Gruppo A (probabilmente una tra Norvegia e Nigeria), mentre arrivando terze le Azzurre rischierebbero di scontrarsi con le padrone di casa della Francia, una delle grandi favorite alla vittoria del Mondiale. Per chiudere il girone al primo posto alla squadra di Milena Bertolini basta un pareggio con il Brasile, ma anche una sconfitta di misura qualora l’Australia non battesse la Giamaica con 5 o più gol di scarto. Perdendo con una differenza di due reti, l’Italia finirebbe invece alle spalle delle Verdeoro, terza in caso di una vittoria in goleada (4-0) delle australiane.

Come riposta il sito della FIGC, la partita con il Brasile sarà trasmessa in diretta in prima serata (ore 21) su Sky Mondiali e Rai 1, la rete ammiraglia Rai su cui la Nazionale Femminile sbarca per la prima volta nella storia.

Questo sito utilizza cookie per erogare servizi di qualità. Se non modifichi le impostazioni del browser ne accetti l'utilizzo.