A un anno di distanza, il Pordenone e il Renate di Mattia Cisternino si contenderanno - domani, venerdì 21 giugno - lo scudetto Under 17.

Il 23 giugno dell'anno scorso, infatti, l'Under 16 della formazione lombarda superò 3-1 i ramarri e si laureò campione d'Italia. Quella di domani, quindi, avrà i contorni di una rivincita: tra le fila del Renate figurano dodici giocatori che erano in rosa anche lo scorso anno, mentre sono otto i friulani ad aver disputato la finale 2018. 

Il Renate si è conquistato il pass per la finale superando per 2-0 la Paganese. Di seguito il tabellino della gara:

RENATE-PAGANESE 2-0
MARCATORI: 25′ Zalli (R), 39′ st Tramutoli (R).
RENATE (4-3-3): Proverbio, Iovine, Manarelli, Cisternino (45′ st Petito), Zalli, D’Ovidio, Fischetti (45′ st Maffia), Colombo, Ripamonti (36′ st Galatà), Bianchi (45′ st Doumbia), Nespoli (22′ st Tramutoli). A disp. Ratto, Locatelli, Arienti, Butti. All. Robbiati.
PAGANESE (4-4-2): Bovenzi, Tomolillo, Di Palma, Del Gesso, Orta (40′ st Perretti), Cardinale, Padolino (32′ st Caso), Sepe, Gondola (32′ st Picardi), De Biase (1′ st Criscuolo), Cavucci (32′ st Naso). A disp. Truppo, Granato, Perretti, Romito, Russo. All. Finestra.
ARBITRO: Bracaccini di Macerata. Assistenti: Carella di L’Aquila e De Santis di Avezzano.
NOTE: ammoniti: Del Gesso (P), Sepe (P), Picardi (P), Tramutoli (R). Espulso: 49′ st Del Gesso (P).

Questo sito utilizza cookie per erogare servizi di qualità. Se non modifichi le impostazioni del browser ne accetti l'utilizzo.