Andrea Sbraga ha rinnovato il suo contratto con il Novara fino al 30 giugno 2022.

A darne l'annuncio è stata, ieri, la stessa società, con un breve comunicato sul proprio sito internet: "La Società Novara Calcio è lieta di informare giornalisti e tifosi di aver raggiunto l’accordo per il prolungamento del contratto fino al 30 giugno 2022 con il calciatore Andrea SBRAGA". Cresciuto nel settore giovanile della Lazio, Andrea, in passato ha indossato le maglie Pisa, Salernitana, Carrarese, Padova, Siena e dalla stagione 2018-2019 Novara, con cui ha raccolto 22 presenze tutte di altissimo livello. Complessivamente Sono 178, con tre reti, i gettoni di presenza di Andrea tra i professionisti.

"Era quello che volevo io e quello che voleva anche la società, quindi siamo tutti contenti. C'erano delle offerte, ma la nostra volontà era chiara - ha detto Andrea -. Questo rinnovo poteva avvenire anche in seguito, ma gli intenti erano comuni. Dopo la partita di lunedì c'è stata un'accelerazione delle cose. Io sono convinto che i progetti della società siano validi: si è deciso da partire da alcune figure chiave e da giovani validi e per me è stato importante essere tra i giocatori più esperti". 

Parole belle e importanti quelle pronunciate da Andrea che conferma di essere uno dei leader del Novara, in campo e fuori, un punto di riferimento su cui il club fa grande affidamento. 

Questo sito utilizza cookie per erogare servizi di qualità. Se non modifichi le impostazioni del browser ne accetti l'utilizzo.