L'Italia Femminile di Elena Linari (titolare), Aurora Galli e Arianna Caruso supera di misura (1-0) la GeorgiaTbilisi e conquista la seconda vittoria consecutiva nella gare di qualificazione per Euro 2021

Le Azzurre spingono sulla destra con Bergamaschi e le sovrapposizioni di Guagni, mentre Giacinti parte larga a sinistra per poi accentrarsi. Come previsto l’Italia è padrona assoluta del match e, dopo la traversa centrata su punizione dalla specialista Valentina Cernoia e una girata alta di Giacinti, il vantaggio arriva al 24’ su calcio di rigore, concesso per un atterramento in area ai danni proprio di Giacinti: Girelli si fa parare il penalty da Gabunia, ma si avventa sulla respinta e realizza il suo 34esimo gol in maglia azzurra, il secondo nelle qualificazioni dopo quello messo a segno a Tel Aviv. L’Italia crea tanto e spreca troppo. Cernoia impegna dalla distanza Gabunia, poi Giacinti non sfrutta l’uscita a vuoto del portiere georgiano e di testa manda a lato. Sono anche sfortunate le Azzurre: in chiusura di tempo Giugliano colpisce il palo con una conclusione sporca dalla distanza, poi ad inizio ripresa Giacinti piega le mani a Gabunia, ma è ancora la traversa a negarle la gioia del gol.

Per i secondi 45’ Milena Bertolini manda in campo Serturini al posto di Sabatino, la Georgia continua a difendersi ad oltranza e Laura Giuliani è in sostanza una spettatrice non pagante. Il giro palla è però lento e prevedibile e il fortino georgiano resiste. Al 69’ Giugliano serve Giacinti, ma il destro al volo dell’attaccante del Milan è bloccato a terra da Gabunia. Tarenzi prende il posto di Girelli, poi Rosucci rileva Guagni e le due neo entrate creano nel recupero i presupposti per il raddoppio, ma l’attaccante passata in estate all’Inter manda a lato da ottima posizione. Si torna a casa con un bottino di sei punti in due gare e un +2 nella differenza reti da incrementare magari già ad inizio ottobre, quando le Azzurre voleranno a Malta per poi ospitare a Palermo la Bosnia Erzegovina. La strada per l’Europeo inglese è ancora lunga.

Il tabellino
GEORGIA-ITALIA 0-1 (0-1 pt)
RETI: 24’Girelli 
GEORGIA: Gabunia; Raukh, Kalandadze, Sutidze, Kvelidze, Pasikashvili; Todadze, Danelia, Bakradze (78’ Kadagishvili), Tckonia; Chichinadze (58’ Cheminava). A disp. Sukhashvili, Chkhartishvili, Tsotseria, Skhirtiadze, Khaburdzania, Salukvadze, Epitashvili. All. Bajelidze.
ITALIA: Giuliani; Gama (Cap), Linari, Bartoli, Guagni (88’ Rosucci); Cernoia, Giugliano, Bergamaschi; Giacinti; Sabatino (46’ Serturini), Girelli (70’ Tarenzi). A disp. Durante, Galli, Panzeri, Marinelli, Fusetti, Bonfantini, Tucceri Cimini, Caruso, Baldi. All. Bertolini.
ARBITRO: Vivian Peeters (NED). Assistenti: Fijke Hoogendijk e Diana Snoeren. Quarto ufficiale: Sterre Bijisma.

Fonte: figc.it

 
Questo sito utilizza cookie per erogare servizi di qualità. Se non modifichi le impostazioni del browser ne accetti l'utilizzo.