È tutto pronto in casa Juventus Women per l'esordio casalingo in Champions League contro il Barcellona in programma questa sera (calcio d’inizio alle 20.30) allo Stadio Moccagatta di Alessandria. Tra le giocatrici convocate da Rita Guarino ci sono anche le nostre Lisa Boattin, Arianna Caruso e Aurora Galli. 

Le bianconere iniziano la loro avventura continentale col botto, ma la qualificazione è possibile, soprattutto se la squadra bianconera seguirà le indicazioni di una giocatrice che conosce bene il Barcellona, Elena Linari: "È una squadra fortissima, soprattutto dal centrocampo in su, ma ho consigliato di non buttare via il pallone, che poi è quello che dovremmo fare noi in Nazionale per fare il salto di qualità: cominciare con i lanci lunghi perché si ha paura è solo controproducente - ha detto a La Gazzetta dello Sport -. Tra le giocatrici più forti c'è Jennifer Hermoso, che è stata mia compagna di squadra all’Atletico. La conosco bene, in allenamento mi faceva impazzire. Va marcata all’italiana: è molto leziosa, se l’aggredisci è più facile che perda il pallone”.

Il tecnico della squadra blaugrana, Lluis Cortes, ha speso parole d'elogio per la Juventus Women: "Tra tutte le teste di serie nessuno avrebbe voluto Arsenal e Juventus. Siamo pronti ad affrontarle con la massima allerta. La Juve è una grande squadra con tante giocatrici che hanno disputato il Mondiale. Abbiamo tre partite importanti nell’arco di pochi giorni. Per turnover dovrò prendere delle decisioni in questo senso. Ma ho una rosa ampia che mi permette di effettuare cambi senza perdere efficacia".

La partita sarà trasmessa in diretta tv esclusiva su Sky Sport o in streaming sulla piattaforma Sky Go.

 

 
Questo sito utilizza cookie per erogare servizi di qualità. Se non modifichi le impostazioni del browser ne accetti l'utilizzo.