Nel turno infrasettimanale è arrivata la prima sconfitta in campionato per il Padova. Un 3-1, quello subito dai biancorossi sul campo del Fano che non deve creare sconforto in una squadra che ha tutte le carte in regola per rifarsi subito.

Lo sa bene Neto Pereira, attaccante, ma soprattutto punto di riferimento per la squadra di mister Brevi: Purtroppo non siamo riusciti a ripetere la prestazione delle partite precedenti, ma anche se non eravamo brillanti come nelle altre occasioni, la sfida è stata a lungo equilibrata. Dopo il secondo gol del Fano e l'espulsione di Alfageme la situazione è peggiorata e il viaggio di ritorno è stato davvero brutto e triste. Dobbiamo rimboccarci le maniche per rifarci subito”.

Foto: www.padovacalcio.it

 

Questo sito utilizza cookie per erogare servizi di qualità. Se non modifichi le impostazioni del browser ne accetti l'utilizzo.