Matteo Gerbaudo è un nuovo giocatore del Foggia. Il centrocampista, cresciuto nella Juventus, è reduce da una splendida annata all'Avellino culminata con la conquista della Serie C (per lui 36 presenze e due reti) e ora si appresta a indossare una delle maglie più importanti del panorama nazionale, in un progetto nuovo e ambizioso. 

Nasco come mezzala ma ho interpretato diversi ruoli in mezzo al campo, sia in mediana e sia come trequartista - ha detto durante la sua presentazione -. Ad Avellino abbiamo fatto una rimonta eccezionale lo scorso anno, due giorni fa sono stato contattato da capitan Gentile, è nata la trattativa e non potevo perdere questo treno, cioè Foggia. Darò il mio contributo per portare il Foggia in categorie più alte”.

"Foggia è una grandissima piazza. Ho visto dei video dei tifosi che mettono i brividi e vogliamo far tornare il Foggia nelle categorie che merita - ha aggiunto -. Non ho ancora scelto il numero di maglia ma non ci saranno problemi a riguardo. Da un po’ di anni cerco continuità, quella che forse ad alcuni giocatori è mancata. Sono sicuro che con la società e il mister faremo bene".

Oltre a quella bianconera e biancoverde, Matteo ha indossato anche le maglie di VicenzaSpal, Pordenone e Cuneo. Da parte di tutti noi un grosso "in bocca al lupo" a Matteo e al Foggia per questa nuova avventura insieme. 

Questo sito utilizza cookie per erogare servizi di qualità. Se non modifichi le impostazioni del browser ne accetti l'utilizzo.