Stasera alle ore 20.45, allo stadio Silvio Piola di viale Kennedy si gioca il derby tra Novara e Pro Vercelli, ma anche un vero e proprio derby per noi di Studio Assist & Partners vista la presenza di ben cinque giocatori da noi assistiti: Andrea Sbraga, Luca Ferrara e Alberto Zacchi tra i padroni di casa, Leonardo Merio e Gabriele Franchino tra gli ospiti. Michele Foglia, purtroppo, guarderà il match dalla tribuna per un infortunio alla spalla.

In casa Novara è stata una vigilia tranquilla, ma il tecnico Simone Banchieri è consapevole dell'importanza del match: "È una partita diversa dalle altre ma in palio ci sono tre punti come ogni settimana. Dunque, sarà da affrontare nella giusta maniera, con un atteggiamento consono. Difficile dire prima che tipo di match sarà. C’è un avversario, organizzato e ben allenato, con le proprie idee. Noi abbiamo le nostre e sappiamo come affrontarla. Vedo una tensione emotiva positiva".

È un derby che va rispettato, come ogni partita del resto. Il nostro obiettivo è la salvezza e quando giochiamo dobbiamo lottare per guadagnare centimetro per centimetro, metro per metro", la risposta del collega Alberto Gilardino.

Il pronostico, almeno stando a quanto raccontano i numeri, vede favorito il Novara che in 22 precedenti ha conquistato 10 successi a fronte di 4 vittorie della Pro Vercelli, mentre sono otto i match terminati col segno X. Il Novara è avanti anche in fatto di gol messi a segno: 29 a 17. La gara, valevole per l’ottava giornata del Campionato di Serie C, sarà diretta dalla Sig. Valerio Maranesi di Ciampino che sarà coadiuvata dagli assistenti Sigg. Alessandro Maninetti di Lovere e Giorgio Lazzaroni di Udine.

 

Questo sito utilizza cookie per erogare servizi di qualità. Se non modifichi le impostazioni del browser ne accetti l'utilizzo.