Manca davvero poco alla sfida tra la Juventus di Lisa Boattin, Arianna Caruso e Aurora Galli e la Fiorentina di Alice Tortelli, che assegnerà la Supercoppa Femminile. Il match è in programma domani, domenica 27 ottobre, alle ore 12.30, allo stadio Dino Manuzzi di Cesena con diretta televisiva sul canale Sky Sport Serie A.

Le ragazze di Rita Guarino hanno voglia di rivincita visto che proprio la squadra di Antonio Cincotta, un anno fa, conquistò l'ambito trofeo vincendo per 1-0 grazie a una rete di Ilaria Mauro. I favori del pronostico pendono da parte bianconera, con la formazione bianconera che si presenta all'appuntamento forte di quattro vittorie (con 11 gol fatti e solo subiti) nelle prime quattro gare di campionato. Da parte sua, la Fiorentina ha conquistato nove punti, frutto di tre successi - di cui due fuori casa - contro Florentia, Tavagnacco e Sassuolo

In occasione della Supercoppa Femminile, inoltre, Juventus e Fiorentina scenderanno in campo indossando sulle proprie maglie un nastro rosa, simbolo della campagna promossa da Fondazione AIRC per sostenere i ricercatori impegnati nella battaglia contro i tumori al seno, e prima della partita verranno proiettati sul maxischermo dello stadio alcuni video preparati per l’occasione. Oltre che su Sky Sport, la partita potrà essere seguita anche su Rai Radio 1, per quello che può essere considerato il debutto del calcio femminile sulle onde radio dell’emittente radiofonica pubblica: sarà infatti la prima volta che una partita femminile troverà spazio in concomitanza con un incontro della Serie A maschile.

La FIGC, in vista della Supercoppa Femminile, ha anche messo a disposizione dei tifosi un nuovo servizio in collaborazione con VISITpass, provider di servizi di prenotazione turistica: gli appassionati di calcio femminile potranno, infatti, organizzare la propria trasferta, usufruendo di agevolazioni e trasformando la partita Juventus-Fiorentina in un’occasione per visitare la città di Cesena. “Facilitare la partecipazione dei tifosi alla partita di Supercoppa Femminile è per la Federazione una priorità, la crescente passione per il calcio femminile dimostrata dal pubblico italiano è per noi motivo di orgoglio e una responsabilità in termini di servizi e soluzioni da offrire - ha detto la presidente della Divisione Calcio Femminile Ludovica Mantovani -. Abbiamo individuato in VISITpass un compagno di viaggio strategico per poter ‘ridurre’ la distanza tra le città di Torino e Firenze e quella di Cesena, ottimizzando così la match day experience”.

Questo sito utilizza cookie per erogare servizi di qualità. Se non modifichi le impostazioni del browser ne accetti l'utilizzo.