A 12 anni di distanza dall’ultima partecipazione, l’Italia Femminile torna a disputare l’Algarve Cup, uno dei più prestigiosi tornei riservati alle nazionali di calcio femminili, in programma dal 4 all’11 marzo 2020 nella regione portoghese dell’Algarve.

Sono otto le squadre partecipanti alla 27esima edizione del torneo: oltre alla Nazionale di Milena Bertolini, infatti, saranno ai nastri di partenza Portogallo, Danimarca, Norvegia, Svezia, Belgio, Nuova Zelanda e Germania. Tra i ritorni eccellenti c’è anche quello della nazionale tedesca, una delle super potenze del calcio femminile che torna a giocare nel Sud del Portogallo dopo una pausa di quattro anni.

L’Italia incontrerà proprio i padroni di casa del Portogallo nei quarti di finale del torneo, come stabilito dal sorteggio che si è svolto oggi. La competizione da quest’anno ha un nuovo format: le otto nazionali iscritte si affronteranno il 4 marzo nei Quarti di finale, con le vincenti che il 7 marzo daranno vita alle semifinali e le perdenti che si sfideranno per i piazzamenti dal 5° all’8° posto. Il 10 marzo si terranno le finali dal 3° all’8° posto, mentre l’11 marzo è in programma la finalissima.

A guidare l’albo d’oro del torneo, vinto lo scorso anno dalla Norvegia in finale sulla Polonia, sono gli Stati Uniti con 10 vittorie, seguiti da Norvegia (5), Svezia (4) e Germania (3).

Questi gli abbinamenti:

Nuova Zelanda-Belgio
Portogallo-Italia
Germania-Svezia
Danimarca-Norvegia

Questo sito utilizza cookie per erogare servizi di qualità. Se non modifichi le impostazioni del browser ne accetti l'utilizzo.