Il pareggio per 0-0 conquistato dal Vicenza sul campo della Fermana è servito ai biancorossi per muovere la classifica e mantenere quattro punti di vantaggio sul Carpi, in attesa del big match di domenica prossima. Tra i protagonisti dell'ultimo turno c'è stato Matteo Liviero: "Sono contento della mia prestazione, ci tenevamo a rientrare al meglio e per farlo abbiamo lavorato bene in queste settimane per farci trovare pronti".

"Purtroppo non sono arrivati i tre punti ma ci abbiamo provato fino all’ultimoAvremmo dovuto credere di più in alcuni episodi ma non abbiamo nulla da recriminarci, abbiamo giocato al massimo. Per il punto preso e il distacco inalterato sul Carpi guardo il bicchiere mezzo pieno - riporta il sito del club -. La Fermana ha ottime individualità, sapevamo le loro caratteristiche, siamo stati bravi ad arginarli, purtroppo non siamo stati bravi ad affondare il colpo. Si è giocato molto sulle seconde palle con trame di gioco non sempre pulite anche per colpa del terreno di gioco che non ha permesso di vedere un grande spettacolo".

L'attenzione, ora, è sulle prossime gare: "Proveremo a rifarci già dalle prossime uscite. Abbiamo fatto una settimana di pausa, più mentale che fisica. Anche senza partite abbiamo lavorato tanto per mettere benzina nelle gambe così da avere lo slancio per la seconda parte del campionato”.

Questo sito utilizza cookie per erogare servizi di qualità. Se non modifichi le impostazioni del browser ne accetti l'utilizzo.