Il 14esimo turno del campionato di Serie A femminile potrebbe essere stato decisivo per la riapertura della corsa allo scudetto. La Juventus di Arianna Caruso, Aurora Galli e Lisa Boattin, prosegue la sua marcia che non conosce sconfitte, ma lo 0-0 in casa della Florentia di una strepitosa Katja Schroffenegger riaccende le speranze della Fiorentina di Alice Tortelli e del Milan di Marta Carissimi. La squadra viola supera di misura il Tavagnacco, mentre quella rossonera si aggiudica l'infuocato derby di Milano contro l'Inter di Beatrice Merlo.

La classifica ora recita Juventus a quota 38 punti, Fiorentina e Milan 32. In Spagna, facile successo per l'Atletico Madrid di Elena Linari che liquida con un modo 3-0 l'Escuelas de Futbal de Logrono, facendo il pieno di morale in vista della gara di Supercoppa Spagnola contro il Barcellona in programma giovedì 6 febbraio.

In Serie B, invece, prosegue l'avvincente testa a testa tra il Napoli di Federica Russo ed Elisabetta Oliviero e la Lazio. Se le capitoline superano per 4-0 il Mozzecane, le partenopee rifilano tre reti al San Marino (terzo in graduatoria) confermandosi in vetta alla classifica con 30 punti raccolti in 13 giornate. Conquista altri tre punti importanti anche la Primavera femminile dell'Inter (tra l'altro detentrice del tricolore) del capitano Lucia Pastrenge, che supera in trasferta il Tavagnacco per 4-0 e si conferma in seconda posizione alle spalle della Juventus.

Questo sito utilizza cookie per erogare servizi di qualità. Se non modifichi le impostazioni del browser ne accetti l'utilizzo.