Tutto in 180 minuti: potremmo definire così l'incrocio che vedrà l'Arzignano di Vincenzo Ferrara e Davide Balestrero opposto all'Imolese.

La Lega Pro ha ufficializzato nelle scorse ore le date e gli orari delle doppie sfide per i play out che determineranno le squadre che conquisteranno la salvezza al termine di una stagione davvero atipica. Per quanto ci riguarda, le attenzioni sono tutte sulla gara che sabato 27 giugno (calcio d'inizio alle ore 17.30, allo stadio Gavagnin-Nocini di Verona) vedrà opposta la squadra di Vincenzo e Davide a quella rossoblù.

Il regolamento prevede che, in caso di parità al termine delle due partite, a determinare la squadra che rimarrà in Serie C sia la differenza reti e in caso di ulteriore parità verrà considerata salva la squadra che alla fine della stagione regolare si è classificata meglio. La gara di ritorno è in programma martedì 30 giugno, sempre alle 17.30, allo stadio Romeo Galli di Imola.

Questo il quadro completo dei play out: 

Andata - sabato 27 giugno

Girone A
Pianese-Pergolettese ore 17.30
Olbia-Giana Erminio ore 20.00

Girone B
Fano-Ravenna ore 18.30
Arzignano-Imolese ore 17.30 - stadio Gavagnin-Nocini, Verona 

Girone C
Rende-Picerno ore 18.00
Bisceglie-Sicula Leonzio ore 19.00

Ritorno – martedì 30 giugno

Girone A
Pergolettese-Pianese ore 17.30
Giana Erminio-Olbia ore 20.00

Girone B
Ravenna-Fano ore 18.30
Imolese-Arzignano ore 17.30

Girone C
Picerno-Rende ore 18.00
Bisceglie-Sicula Leonzio ore 19.00

 

Questo sito utilizza cookie per erogare servizi di qualità. Se non modifichi le impostazioni del browser ne accetti l'utilizzo.