Il calcio è lo sport più bello del mondo perchè è quanto di più imprevedibile esista. Lo sanno bene in casa Cosenza. In occasione dell'ultimo match, contro la Paganese, ormai tutti si erano convinti che il risultato sarebbe rimasto invariato dall'1-1 maturato al 90'.

Per difendere e per avvicinare la zona play off. Como-Lucchese, in programma domani alle 18.30 è un match da osservare con particolare attenzione. I lariani stanno viaggiando a una media forse superiore a quella preventivata a inizio stagione grazie al lavoro di mister Gallo che ha saputo amalgamare al meglio un gruppo fatto di giocatori d'esperienza e altri in rampa di lancio.

Questo sito utilizza cookie per erogare servizi di qualità. Se non modifichi le impostazioni del browser ne accetti l'utilizzo.