È tornato a casa con un bel bagaglio di esperienza, motivazioni e ovviamente con la sua dote migliore: la fantasia. Domenico Mungo, dopo un lungo girovagare per l'Italia, ha sposato il progetto Cosenza e i risultati sembrano dare ragione a una scelta fatta non solo col cuore.

Questo sito utilizza cookie per erogare servizi di qualità. Se non modifichi le impostazioni del browser ne accetti l'utilizzo.