Gabriele, il futuro è nelle tue mani. È un augurio che viene dal profondo quello che rivolgiamo a Gabriele Bove che continuerà a vivere la sua storia calcistica a braccetto con la Juventus.

Arrivato in bianconero all'età di 9 anni, Gabriele indossa questi colori con la passione e l'amore di una vera bandiera. Le sue prodezze da calcio piazzato, come il gol in Youth League contro il Siviglia, hanno mosso paragoni eccellenti come quelli con Alessandro Del Piero e Michel Platini, due veri simboli nella storia della Vecchia Signora.

Vecchia Signora che però vuole ringiovanirsi e lo fa puntellando la rosa con giovani già pronti alla grande ribalta della prima squadra o di belle prospettive, come Gabriele Bove che ha appena coronato il sogno di firmare il suo primo contratto professionistico con la Juventus. Un traguardo importante, arrivato grazie al lavoro di un ragazzo giovane ma incredibilmente serio e determinato, che si è sempre conquistato un posto in squadra in tutte le formazioni del settore giovanile e che si è tolto la soddisfazione di vincere Torneo di Viareggio.

Lo "specialista dei calci piazzati" made in Vinovo è consapevole che il bello deve ancora venire...

 

In bocca al lupo Gabriele!

 

Foto: Ivan Benedetto

 

Questo sito utilizza cookie per erogare servizi di qualità. Se non modifichi le impostazioni del browser ne accetti l'utilizzo.