C'è grande entusiasmo in casa Avellino dopo la vittoria contro l'Ostia. In casa dei campani, il successo esterno mancava da troppo tempo, ma questi tre punti danno alla squadra di Matteo Gerbaudo ulteriore slancio per una stagione tutta da vivere. 

“Siamo contentissimi, la dimostrazione è che a fine partita abbiamo esultato come se avessimo vinto il campionato - ha dichiarato -. Siamo felici. La cosa importante è lottare su ogni pallone, soprattutto con squadre che in casa la mettono sul piano della grinta e determinazione e oggi abbiamo avuto l’atteggiamento giusto che dobbiamo avere sempre".

"Noi ci siamo sempre allenati al massimo. In casa diventa più facile quando hai un pubblico come il nostro, ma se continuiamo su questo filone anche lontano dal Partenio ci toglieremo grandi prestazioni - ha aggiunto -. Era da Anzio che non andavamo in vantaggio in trasferta, per una squadra come la nostra che deve lottare per vincere il campionato era tanto, troppo tempo. Ora dobbiamo solo confermare questo trend, non sottovalutando nessuno ma con la consapevolezza dei nostri mezzi."

La testa va inevitabilmente già al prossimo impegno col Trastevere: "Sappiamo che sono in un buon momento, che stanno facendo bene e che domenica sarà una gara durissima, ma se mettiamo l’atteggiamento di oggi possiamo fare bene”. 

Foto: Alfan

Questo sito utilizza cookie per erogare servizi di qualità. Se non modifichi le impostazioni del browser ne accetti l'utilizzo.